È finalmente disponibile nelle migliori librerie
la ristampa del beststeller dei manuali di Numerologia:

È finalmente disponibile nelle migliori librerie
la ristampa del beststeller dei manuali di Numerologia:

È finalmente disponibile nelle migliori librerie
la ristampa del beststeller dei manuali di Numerologia:

I SEGRETI DELLA NUMEROLOGIA

Non lasciatevi sfuggire questo bestseller
di Anna Laura Ricci Manzoli:

Non lasciatevi sfuggire questo bestseller
di Anna Laura Ricci Manzoli:

Non lasciatevi sfuggire questo bestseller
di Anna Laura Ricci Manzoli:

L'UOMO, I NUMERI, IL DESTINO

Non lasciatevi sfuggire questo bestseller
di Anna Laura Ricci Manzoli:

Non lasciatevi sfuggire questo bestseller
di Anna Laura Ricci Manzoli:

Non lasciatevi sfuggire questo bestseller
di Anna Laura Ricci Manzoli:

LE RUNE.
LA DIVINAZIONE. I TALISMANI

previous arrow
next arrow
Shadow
Slider

 

 

© 2020 by Numeri&Stelle - all rights reserved

 

 

SCOPRI IL POTERE DEL TUO NOME!

 

 

Copyright: Tutti i contenuti delle pagine e tutti i diritti di proprietà intellettuale e artistica del sito www.numeriestelle.com sono di Anna Laura Ricci Manzoli ©" e sono tutelati dalle leggi in vigore. È vietata la riproduzione anche parziale, fatta salva la concessione di autorizzazione scritta da parte della detentrice del copyright su espressa e formale richiesta.  © 2020 by Numeri & Stelle - all rights reserved

 

NOMEN EST OMEN - Plauto  

IL TUO NOME È GIÀ UN PRESAGIO

 

Nel nome  è impresso il carattere e il destino di chi lo porta. E' importante non fare scelte a caso o dettate dalla moda del momento nel decidere come chiamare il proprio figlio. E' interessante scoprire quanto e in che modo il nostro nome ci influenzi e ci indirizzi nelle scelte di vita. Il nome è un mantra, più viene pronunciato e più si sprigionano le energie in esso contenute.

 

Se desiderate conoscere le vibrazioni del vostro nome (non diminutivi) completo di cognome e data di nascita, scrivete a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E' UN OMAGGIO PER GLI ISCRITTI AL SITO E, VOLENDO, CLICCANO UN MI "PIACE" SULL' ICONA  PER FACEBOOK

 

 

 

Buongiorno, mi sono appena registrata su vostro sito e ho visto che posso conoscere le vibrazioni del mio nome...

Grazie Isabella N.

I bambini dalle vibrazioni Due sono amati per la loro piacevolezza. Ma il Due, nel suo caso, deriva dall’Undici, numero potente che dona sì una personalità eccentrica, uno spirito libero, passionale, ottima creatività e fantasia, ma come tutte le personalità al di sopra della media, fin da bambina queste vibrazioni le hanno creato enormi difficoltà iniziando dalla famiglia d’origine. Fortunatamente il Due ha saputo adattare la propria sensibilità ai bisogni degli altri per assicurarsi il consenso. Non ama la vita monotona, preferisce i viaggi, esplorare culture diverse. Anche se non lo dà a vedere, ha un profondo bisogno di affetto. Spesso fa troppe cose insieme. Come Due sa mediare e trovare il giusto approccio per far sentire gli altri bene con sé stessi e grazie al suo entusiasmo può rendere facili scelte anche molto difficili. Come Due, il rapporto entra in crisi quando riemerge il vero Io, ovvero l’Undici: il desiderio di libertà diventa dominante. Da gennaio sarà sotto l’influenza dell’Undici sino al 6 dicembre 2021, dovrà agire con molta cautela. Possibili cambiamenti inattesi e una nuova relazione all’orizzonte.

 

Sono davvero grata alla dottoressa Anna Laura di avermi spiegato le vibrazioni del mio nome. La descrizione della mia personalità e delle modalità delle mie interazioni fin dall'infazia è affascinante e corrisponde alla lettera. Molte grazie della previsione del 2021. Ora che so che sarò sotto l'influenza dell'11, farò particolare attenzione ai rapporti, cercando di tenere a bada il mio desiderio di libertà (verissimo, emerge ciclicamente). Una nuova relazione all'orizzonte? Mah. Difficile da credere, ma mai dire mai. Grazie ancora.

 Isabella N.

 

 

 

Buonasera chiedo gentilmente l'analisi del mio nome e della mia data di nascita . Mi sono appena inscritta a suo sito. Possiedo un suo libro “I segreti della numerologia“, ci sto provando a decifrarlo ma non è facile .

 Grazie, Angelika G.

Per quanto riguarda il libro, non abbia fretta, legga un capitolo per volta e si eserciti sul quel capitolo usando  i nomi e le date dei familiari e piano piano troverà i riscontri. Dall’analisi del suo nome emerge una personalità sensibile, con attitudini artistiche, dotata di  grande spirito di sacrificio. A volte si sente fuori dal tempo. E' molto perspicace e memoria è per i dettagli. Il suo punto forte è l’intuizione che generalmente si sviluppa da bambini come strategia di sopravvivenza emotiva, ovvero basata sulla capacità di prevedere le possibili fonti di pericolo. È colei che pensa, struttura, elabora impalcature, è la vigilante che non sostiene alcuna distorsione, che può alzarsi in un tornado lasciando la sua tradizionale riservatezza. Se si possono chiamare difetti può avere una certa indecisione, una tendenza a manipolare gli altri anche in modo involontario e, a volte, emerge un certo egocentrismo. Purtroppo il Destino Undici non rende la vita serena.

 

La  ringrazio per la risposta , complimenti per il lavoro che sta svolgendo mi è stato molto utile e di grande aiuto .

Grazie, Angelika G. 

 

 

Buongiorno,

Ho trovato "per caso" il suo sito e sono rimasta affascinata perché ho sempre intuito l'importanza del nome e di come ci chiamano gli altri...Tra l'altro i miei genitori mi hanno raccontato che il mio nome ha una storia particolare: è stato scelto con il pendolo quando io ero già nata, dalla nonna di quello che sarebbe poi diventato il mio migliore amico. Sul suo sito ho letto delle belle "letture ed interpretazioni"(non saprei come definirle) e mi chiedevo se e come fosse possibile avere una sua lettura del mio nome. Le auguro una buona giornata e attendo sue.

Cordialmente, Renata

 

Grazie per i complimenti, anch’io mi complimento con quella nonna che possedeva doti medianiche e per l’apertura mentale dei suoi genitori. Renata è un bellissimo nome anche se le vibrazioni sono molto forti e a volta difficili da gestire. Sin dall’adolescenza la vita le ha insegnato a nascondere il subbuglio emotivo dietro un accattivante sorriso. Possiede un importante 11 che ridotto dà 2, quindi 11/2. A volte predomina l’Undici, qualche altra il Due. Sin da bambina cercava l’approvazione, il piacere di piacere. È dotata di una ottima intuizione, intelligenza creativa e ricchezza interiore grazie alle potenti vibrazioni dall’Undici. Serenità a sprazzi perché in lotta continua con i propri fantasmi non del tutto risolti, infatti in questa dicotomia tra l’Undici, molto ambizioso, amante del successo personale e il Due che teme le insicurezze, in particolare economiche, le scippano la serenità interiore. Dal suo compleanno è entrata in una fase di cambiamenti, a volte repentini, che dureranno sino all’età di 40 anni più o meno, per toccare poi l’apice del suo successo personale. Auguri!

 

Buonasera,

Ho letto quel che ha scritto e devo dire che, per molti versi, mi rivedo...Sento di incarnare un' anima complessa, sempre infondo inquieta anche se amorevole, curiosa e profonda, sempre alla ricerca di qualcosa che,in effetti, non sento ancora di aver trovato, ma che spero troverò o arriverà..chissà..magari tra un decina d'anni come prevede lei. Speriamo! La ringrazio dal cuore per il tempo, le energie e la dedizione

Un caro saluto

Renata

 

 

 

Buongiorno Anna Laura,

Mi chiamo Marilena M. Ho appena finito di leggere il suo libro "I segreti della numerologia" e devo ammettere che l'argomento, per quanto affascinante, è molto più complesso di quello che pensassi. Ho cercato di fare il mio grafico numerologico ma senza capire il quadro esatto. Ho visto che sul suo sito offre agli iscritti l'analisi del nome, quindi  chiedo il suo aiuto esperto.
Saluti Marilena M.

Gentile Marilena,

per apprendere la Numerologia bisogna andare per gradi: leggere più volte un capitolo alla volta ed esercitarsi solo su quello, senza fretta. Un proverbio della mia adorata città natale dice: "la gatta frettolosa mise al mondo gattini ciechi". E ora veniamo al potere del suo nome. Il numero Undici possiede di per sé stesso forti vibrazioni. Il suo nome possiede ben 4 Undici che emanano potentissime vibrazioni. Vivere sotto l’influenza del numero Undici richiede un costante impegno di energie psicofisiche. A suo vantaggio, però, queste vibrazioni l’hanno dotata di un intuito eccezionale, lei è in grado di percepire situazioni e stati d’animo che ai più non è concesso e, proprio perché possiede l’abilità di “percepire”, si è trovata nel corso dei suoi primi quarant’anni, anno più, anno meno, a sostenere e a superare dure prove. Ma la forza, il coraggio e la perseveranza, la generosità che queste vibrazioni le infondono, l’hanno fatta uscire sempre a testa alta dalle tempeste anche quando ha dovuto ricominciare più volte daccapo. Dopo il prossimo compleanno, durante il 2021 vedrà realizzarsi il desiderio tanto sperato. Auguri.

 

Gentile Anna Laura

La ringrazio moltissimo per la sua analisi che in effetti ha confermato le mie sensazioni, sono veramente commossa nel leggere alcuni dettagli molto precisi: lo sforzo costante, il ricominciare più volte da capo, e l'intuizione che mi ha portato spesso ad essere vulnerabile appunto per il troppo sentire. Avevo capito che il numero 11 giocava un ruolo importante ma non sapevo fino a che punto, grazie per avermelo chiarito. Naturalmente sono felice di sapere che l'anno prossimo finalmente potrò raggiungere il mio scopo, credo non ci sia cosa migliore che realizzarsi pienamente e come sempre farò del mio meglio.

Grazie per il suo dono.

Marilena

 

 

Buona domenica Dottoressa, il suo bellissimo  sito mi ha attratto immediatamente (niente è un caso nella vita ...) e avevo già da subito fatta l'iscrizione e messo mi "piace" sul suo  Facebook personale e solo in un secondo momento ho visto e approfittato della consultazione gratuita che mi vuole riservare (merce rara di questi tempi soprattutto quando si trattano certi argomenti e divinazioni che necessitano di molto studio e passione e, io che sono un autodidatta, me ne rendo conto benissimo ). Io, in questa  vita, sono stato  un ristoratore (ho avuto locali in Italia e in Brasile), a detta dei miei ex clienti, sono un bravo pizzaiolo  con oltre vent'anni di esperienza sul campo . Mi chiamo Francesco B. e vorrei conoscere le vibrazioni del mio nome. Ringraziandola
Francesco B.

 

Gentilissimo Francesco, grazie per i complimenti, la storia della sua vita è affascinante, ha mai pensato di farne un romanzo, tenendo conto che ha uno stile fluido da leggere tutto d'un fiato. Nel potere del suo nome ha tre vibrazioni molto importanti, brevemente ne analizzerò pregi e difetti: solitamente le vibrazioni Otto parlano di un’infanzia combattiva in cui solo il forte è rispettato e da adulto l’Otto vuole esercitare il potere e tenere amici e nemici sotto controllo: ama l’equità e la giustizia. I pensieri di vendetta tamponano il riemergere dell’ansia infantile nel sentirsi impotente, quando dà l'amicizia la dà per tutta la vita, ma guai a tradire la sua fiducia. Il rancore si fa strada, ma da adulto corrode l’anima. L’orgoglio sta nel fatto che, se c’è qualcosa da dire, l’Otto lo dirà, costi quel che costi. Ma l’Otto è generoso con chi lo ama e lo rispetta. Le vibrazioni del Tredici, almeno nella sua prima parte di vita, hanno avuto una grande influenza: lei costruiva e loro distruggevano per farla ricominciare daccapo. E infine il Cinque che nella prima parte della sua vita l’ha costretta a impersonare il ruolo di Ulisse in cerca di una terra stabile, complice anche quella vita “dissoluta “di cui ha fatto ammenda. Per contenere queste vibrazioni, in particolare quella del Tredici che non fa mai dire “finalmente metto radici”,   cambiamenti improvvisi durante la sua prima parte di  vita. Fortunatamente nella seconda parte le vibrazioni del Tredici perdono energia. E metterà radici. La sensibilità dell’Otto l’ha portata a soffrire di depressione, ma l’Otto, mette in atto, anche inconsapevolmente, la resilienza, ovvero la capacità di auto-ripararsi dopo un danno, un trauma, di far fronte, resistere, ma anche costruire e riuscire a riorganizzare positivamente la propria vita nonostante situazioni difficili che fanno pensare a un esito negativo. “Ciò che non lo uccide, lo rende più forte. ”F. Nietzsche. L'Otto si rialza  in piedi più forte di prima. Possiede una sensibilità medianica fuori dal comune, ma non si spinga oltre i limiti. Sino a dicembre del 2021 costruisca la sua stabilità, poiché dopo il compleanno del 1 dicembre del 2021 sentirà la necessità di mettere definitivamente radici, e l’ansia motoria piano piano si estinguerà. Non dimentichi che la sua Sfida è il Due. Conosce i Numeri, quindi sa benissimo il suo significato.

Bene Dottoressa Manzoli,  la  ringrazio e mentre aspettavo la sua risposta mi sono capitate tra le mani delle carte francesi da gioco fatte in Brasile che mi ero dimenticato di avere, (l'attrazione è stata immediata) e grazie a internet che rende tutto più facile (ma bisogna selezionare bene) sto amando questo nuova divinazione e ho chiesto  loro se mi potevo fidare di Lei ed è uscita la carta 3 di cuori.. le sarò sempre grato di essere apparsa nella mia vita e sicuramente leggero' i suoi libri seri e frutto di amore e passione verso la sua missione. Pace Luce e amore.  Francesco B.

 

 

Buongiorno Anna Laura, Le scrivo soprattutto per una mia difficoltà, che vivo da sempre, possiamo dire, fin dalla prima adolescenza, una difficoltà a sviluppare la fantasia mentale e soprattutto un'incapacità a mantenere la concentrazione mentre leggo, ascolto una conferenza, ecc. con la conseguenza che comprendo male, almeno apparentemente acquisisco male le informazioni relative, e ciò è molto frustrante come capirà. Anche il successo nello studio non ha impedito di vivere questo sintomo come fonte di disistima. Penso poi che questo problema me lo auto-proietto anche nel senso che, temendo questo sintomo, possa anche rendere lo stesso più concretizzabile: ossia più lo temo e più si realizza. In questa fase in cui leggo o visiono video di spiritualità e relativi a concetti di fisica quantistica le difficoltà di concentrazione, attenzione e relativa comprensione sono acute. Le chiedo cortesemente un consiglio sull’eventuale atteggiamento da tenere.

Grazie Mille, Martino 1963

 

Gentile Martino 1963, analizzando le vibrazioni del suo nome, la prima cosa che salta agli occhi è il padre mai menzionato da lei nella lettera, al contrario ha descritto sua madre come una persona amabile e molto dolce nei suoi confronti. Per il figlio maschio l’archetipo del padre è molto importante: il bambino desidera amore, approvazione, sentirsi importante e protetto. Probabilmente essendo cresciuto nell’idea che la sopravvivenza dipenda dall’approvazione degli altri, ha sentito i rapporti come fondamentali. Crescendo ha sviluppato l’autostima in base alle approvazioni degli altri, quindi il suo  scopo, inconscio, sarà quello di dimostrare agli altri, la sua riuscita nella vita. Non per niente malgrado il “black-out intellettivo” come da sua definizione, è riuscito a laurearsi non più giovanissimo. E come si suole dire in questi casi tanto di “chapeau”. La mancanza di concentrazione, e gli altri disturbi dovrebbero essere approfondita attraverso sedute analitiche da uno specialista. Nel frattempo si ripeta spesso, come fosse un mantra, durante la giornata a voce alta: “Io valgo perché da semplice operaio e malgrado le mie difficoltà a ricordare, sono riuscito a laureami.”
PS: certo che si tiene conto del nome , cognome e data di nascita, altrimenti i migliaia di "Martino" sarebbero migliaia di cloni l'uno dell'altro.

 

Buongiorno Signora Anna Laura, grazie infinite per il suo lavoro e per il tempo dedicatomi, le sono grato!! Martino 1963

 

 

Buongiorno dottoressa Manzoli mi chiamo Miriam, mi piacerebbe conoscere le vibrazioni del mio nome. Grazie, saluti Miriam S.

 

Gentile Miriam, le vibrazioni del suo nome mettono in evidenza una personalità sensibile, poliedrica, con attitudini artistiche e dalla fervida fantasia e al tempo stesso molto pratica. Sin dall’adolescenza avvertiva di essere una personalità poliedrica, ovvero capace di applicarsi in qualsiasi cosa, ma quando il Nove è giovane, è più un problema con sé stesso che per gli altri. Il Nove deve trovare la sua strada senza condizionamenti, non dimentica i torti ricevuti e difficilmente perdona. Ma per le persone che ama è generosa e non fa mancare il suo aiuto. Desidera più sicurezze per il suo futuro, sino ai quarant’anni è soggetta a svolte impreviste. L’anno personale, per le vibrazioni numeriche va dal giorno del compleanno al giorno prima del prossimo compleanno. QuUesto anno Negli affetti questo anno che terminerà a maggio è stato deludente, durante questi anni ha dovuto varie volte rimboccarsi le maniche e ricostruirsi di nuovo. Fortunatamente senza scoraggiarsi perché lei fondamentalmente è una roccia, sa ricostruirsi perché possiede il dono della resilienza. Dal compleanno 2020 al prossimo tutto sarà imperniato sul lavoro e come lo affronterà. Auguri!

 

Buongiorno, La ringrazio tantissimo per il tempo dedicatomi. Sono davvero esterefatta, tutto ciò che ha scritto rappresenta il vero!!! Grazie mille ancora! Sketch89

 

Gentilissima dottoressa Manzoli,

mi chiamo Pietro, nome ereditato da mio nonno materno. So che è un nome molto comune e più o meno tutti sappiamo la sua storia; ma vorrei, se fosse possibile, saperne un po' di più. Anche e, soprattutto, in vista di un periodo di transizione che sto attraversando e quindi in merito a delle scelte importanti che dovrò fare a breve nella mia vita.

La ringrazio molto per la sua disponibilità. Buona domenica

Pietro R.

 

Gentile Dr. Pietro R.

Il suo nome evidenzia una infanzia in cui si è sentito trascurato dalla figura paterna e con una madre che esercitava l’autorità paterna. Partendo da questo assunto, l'obiettivo della mia tesi è quello di richiamare l’attenzione sulla sua adolescenza. Lei dispone di molte energie ed è una fucina di idee, ma sono tante. Troppe. Davanti alla necessità di prendere una decisione può sembrare accondiscendente, in realtà in quei momenti l’ombra del padre riaffiora dall’inconscio e il timore di non essere all’altezza delle scelte, le insicurezze prendono il sopravvento e viene assalito dai dubbi circa la scelta. Da maggio 2019 a maggio 2020 non è stato un anno facile per lei, ma dalla metà di maggio 2020 sino ai primi giorni di maggio 2021 vivrà un anno dove potrà realizzare il suo sogno, ma prima deve liberarsi dall’Ombra definitivamente. Auguri!

 

Gentilissima dottoressa Ricci Manzoli,
la ringrazio per il suo contributo. Posso dirle che ha colpito in pieno. In questo momento più che mai... La saluto e la ringrazio ancora Pietro R.

 

 

Salve sono affascinata dalla sua rubrica e sono curiosa di sapere di più sul  mio nome... Erika '93, Grazie 

 

Le vibrazioni del nome Erika le donano una sensuale bellezza e una innata lealtà. Certamente le esperienze del passato non devono essere dimenticate, servono per evitare nuovi sacrifici. Le vibrazioni del suo nome evidenziano una perdita di fiducia sin dall’infanzia verso chi esercitava l’autorità: paura e incapacità di reagire. Da adulta, può contare su una buona intuizione fondata su una potente immaginazione e concentrazione, tipico di chi ha paura di sbagliare. La forte immaginazione è un dono ma al tempo stesso anche un peso poiché spesso è portata ad immaginare anche il peggio. Cerca il successo ma, al tempo stesso, le fa paura. Dal prossimo compleanno sino al giorno prima del compleanno del 2021, ci saranno dei rapidi cambiamenti favorevoli, nuovi orientamenti, incontri importanti. Dopo la catarsi arriva il tempo di reagire e le ambizioni si risvegliano.


Gentilissima Anna Laura,

Le sue parole sono arrivate come frecce nel mio cuore... non ha sbagliato una virgola! La ringrazio, cercherò di essere più positiva e spensierata...

Grazie mille ancora

 

 

La mia mamma Emanuela anche è rimasta molto contenta del suo scritto, anche lei con interesse a sapere di più sul potere del suo nome.. lo chiedo io a nome suo. Sarebbe così gentile da farne uno anche per lei? Grazie
Erika '93

 

Le vibrazioni del nome Emanuela evidenziano una infanzia combattiva, in cui chi dimostrava di essere più forte era rispettato, imparando da subito a proteggersi sviluppando una forte sensibilità per anticipare e prevenire le mosse degli altri. Fin da piccola si ribellava alle ingiustizie o ritenute tali. Il soggetto ha avuto un padre molto debole, ma che rivendicava continuamente all’interno della famiglia il suo ruolo comportandosi come una madre molto severa.  In realtà è stata la madre a fungere da padre. Da adulta l'amore per i propri cari passa più attraverso la protezione che attraverso atteggiamenti affettuosi poiché si sente sicura quando detiene il controllo della situazione. Generosa, diffidente, nei primi quarant’anni ha sofferto di insicurezze e ha dovuto superare la paura dei cambiamenti e degli eventuali rischi. Ora ha imparato a liberarsi da tutto ciò che può restringere la sua libertà individuale. Dovrà imparare ad essere più diplomatica e mediare all’occorrenza anche perché le servirà dal prossimo compleanno.

 

 

 1° aprile 2020 ore 13:32

Buongiorno mi chiamo Giuseppe Messina e sono un cantautore siciliano. Volevo chiederle l’analisi della parola EUROPA per aiutarmi in una mia nuova creazione artistica. La ringrazio anticipatamente!
Distinti saluti


Giuseppe Messina

 

Quando ho letto la sua richiesta ho pensato sul momento ad un pesce d’aprile, ma amando le sfide l'avrei egualmente risposto. Domanda originale la sua. Le vibrazioni del suo nome evidenziano una personalità romantica con un pizzico di malinconia e una originale creatività. Lei possiede gli stessi numeri del nome Europa e dell'anno 2020, personalmente non credo alle coincidenze ma potrebbe essere  per lei l'inizio di un anno di svolta . Può farcela benissimo a realizzare il suo progetto, almeno sulla carta, entro questo anno. Unico dubbio, essendo lei un artista dalla fervida creatività, pecca nella parte pratica e organizzativa Dovrebbe essere affiancato da persone veramente capaci lasciando a lei la parte creativa. E ne ha tanta. Ci tenga informati. Auguri.

 

 

 

 

 

 Sito segnalato da

 

© 2020 by Numeri&Stelle - all rights reserved

 

 

 Copyright: Tutti i contenuti delle pagine e tutti i diritti di proprietà intellettuale e artistica del sito www.numeriestelle.com sono di Anna Laura Ricci Manzoli ©" e sono tutelati dalle leggi in vigore. È vietata la riproduzione anche parziale, fatta salva la concessione di autorizzazione scritta da parte della detentrice del copyright su espressa e formale richiesta.  © 2020 by Numeri & Stelle - all rights reserved

 

 

 

 

 

Statistiche

Utenti
2503
Articoli
38
Visite agli articoli
428435

Chi è online?

Abbiamo 50 visitatori e nessun utente online

© 2018 Numeriestelle. All Rights Reserved.